News

Il deficit di bilancio è’ buono o cattivo?

By Ottobre 23, 2018 Ottobre 31st, 2018 No Comments

Il deficit di bilancio è buono o cattivo?

Spagna e Portogallo hanno aderito al programma di assistenza finanziaria dell’Europa, hanno attuato le riforme concordate, e nei cinque anni successivi il PIL ha superato il picco ante crisi.
L’Italia invece e’ ancora sul fondo.
(1 grafico)

Premesso che il deficit da solo non porta crescita in quanto è’ più importante come vengono allocate le risorse aggiuntive generate dal deficit stesso, affermare che gli altri Paesi non abbiano fatto deficit e’ una inesattezza.
Nel 2 e 3 grafico vediamo come la Spagna e il Portogallo per fare investimenti per uscire dalla crisi abbiano fatto deficit fino al 10/11% e siano tuttora intorno al 3% di deficit, quindi a livelli molto più alti del deficit italiano (quarto grafico).

Il problema è’ il debito?
Nel 5 e 6 grafico vediamo come il debito pubblico di Spagna e Portogallo sia praticamente raddoppiato in questi anni di deficit così elevato.
L’Italia è’ già a livelli di debito molto elevati, peraltro il rapporto debito/Pil è’ aumentato di molto anche negli anni dell’austerità.

Il punto e’ che per migliorare questo indicatore occorre si ridurre il debito, ma anche aumentare il Pil, e investire sulla crescita.

Quindi, ancora una volta, il deficit non è’ buono o cattivo ma dipende da come verrà usato